Blog

HomeNotizieSpeedyPress.it, la startup dei comunicati stampa low cost continua a crescere

SpeedyPress.it, la startup dei comunicati stampa low cost continua a crescere

Il sito “low cost” specializzato nella gestione editoriale e nella diffusione di comunicati stampa, www.speedypress.it, a tre anni dalla nascita, festeggia rinnovandosi tanto dal punto di vista grafico quanto attraverso l’implementazione di nuove funzionalità.
Il principio sul quale si basa Speedypress.it resta quello che ne ha consentito il rapido sviluppo nel corso di questi primi tre anni di vita: offrire servizi professionali di ufficio stampa (gestione, creazione e diffusione di comunicati stampa aziendali ad un database di oltre 34 mila giornalisti) consentendo ai clienti di servirsi di una interfaccia utente semplificata ed intuitiva, a basso costo.
L’unicità di Speedypress consiste proprio in questo: il sito permette di inviare comunicati stampa ai media di riferimento su qualsiasi notizia ad un costo unico sul mercato e con “un semplice clic”. Unico in quanto fornisce, compresa nel prezzo, anche una consulenza redazionale professionale su contenuto e forma dei comunicati.
In poche parole Speedypress offre un vero e proprio ufficio stampa on line che si relaziona con i media attraverso un data base di oltre 6200 redazioni e 34500 giornalisti italiani, aggiornato ogni 24 ore. E’ proprio la caratteristica dell’accessibilità del prezzo del servizio ad avere spinto l’Unione Eruopea a finanziare il progetto: “Speedypress aiuta il cliente a trasformare l’informazione commerciale in notizia pubblicabile sui media,” spiega l’ideatore del sito Alessandro Censi Buffarini – “pagando un prezzo estremamente basso” (maggiori info sul sito suddetto). La valenza sociale ed il vantaggio per l’impresa di un servizio di questo tipo”, aggiunge Censi Buffarini, “non è certamente sfuggito all’Unione Europea che, da subito, ha deciso di finanziare il progetto attraverso il Fondo Sociale, rendendo possibile contenere i prezzi pur mantenendo un elevato standard di qualità professionale del servizio”.

Scritto da

Giornalista ed esperto in comunicazione, è affascinato dal variegato universo delle start-up del web, che è al centro, non di rado, dei suoi sforzi e delle sue velleità creative.