Blog

HomeNotiziePisa dall’alto: una startup promuove il turismo con i droni

Pisa dall’alto: una startup promuove il turismo con i droni

Vedere le meraviglie di Pisa dall’alto non è consueto per tutti, ma grazie alla tecnologia diventa possibile. Alpha Robotix, startup che fornisce servizi di droni all’avanguardia, in collaborazione con il film-maker Fabio Mogavero, ha realizzato due video promozionali per il Comune della città toscana. L’obiettivo è attrarre il turista, affascinarlo e invitarlo a visitare le bellezze pisane, ma anche offrire agli stessi cittadini nuovi punti di vista sulla loro città.

pisa dall'alto centro duomo torre

La luminara di San Ranieri

Un primo video è dedicato alla preparazione della Luminara di San Ranieri, festa che la città celebra ogni anno il 16 giugno: si vedono i Lungarni illuminati dai raggi del sole e poi dal tramonto, gli eleganti palazzi che vi si affacciano; si segue la preparazione, si percepisce la trepidazione per la festa imminente; si scopre un’inedita Pisa dall’alto, con la sua luce e la sua magia. Il fiume Arno è la scena ideale per trasmettere agli spettatori questo spettacolo suggestivo.

Le mura di Pisa

Il secondo video è un “viaggio” alla scoperta delle antiche mura recuperate di recente, una passeggiata che ci riporta indietro nel tempo. 3.100 metri di percorso di nuovo aperto al pubblico, prospettive inaspettate da piazza Del Rosso a piazza dei Miracoli. Con il filmato si cerca proprio di valorizzare il nuovo camminamento e di esprimerne tutto il fascino; le riprese ad altissima definizione del drone anticipano gli scorci più particolari che ci sono lungo il percorso. Inoltre, insieme alle riprese, sono stati realizzati anche dei piccoli modelli in 3D delle mura attorno al Bastione Barbagianni e della Torre Guelfa, da utilizzare in futuro come applicazione della realtà virtuale.

Oltre a Fabio Mogavero, che ha curato tutte le fasi di lavorazione e montaggio video, l’uso dei droni è stato diretto da Giovanni Brambilla.

La startup

Alpha Robotix è una startup nata due anni fa e controllata da Alpha Process Control, società che opera nei settori Oil&Gas e petrolchimico dal 2011; è uno dei pochi operatori autorizzati da Enac a far sorvolare droni fino a 25 chilogrammi di peso in qualunque ambiente rurale, urbano, operativo e industriale. Ha sede a Pisa e vi lavorano 15 persone, quasi tutti giovani laureati in ingegneria o informatica all’università di Pisa, con la quale – tra l’altro – collabora. I servizi che offre riguardano mappature aeree e sistema di rilevazione anti-drone, rilievi, monitoraggio, ispezioni industriali; la produzione di video a finalità turistica è invece una passione nata di recente.

pisa dall'alto drone

La tecnologia dunque si mette al servizio della cultura. L’innovazione, una delle colonne portanti della città, si fa conoscere e valorizza il patrimonio storico, culturale e artistico. Si scoprono insoliti punti di vista oppure si ri-scoprono con occhi diversi prospettive usuali. Pisa dall’alto è mozzafiato e il turismo ha buone probabilità di trarre frutto da questa modalità di promozione.

 

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet