Blog

HomeDaily InspirationNetworking e presentazioni: come ricordarsi degli altri

Networking e presentazioni: come ricordarsi degli altri

– Piacere, Luca.

– Piacere mio, (nome di fantasia).

Questa è la situazione che tipicamente si presenta durante un incontro o una nuova conoscenza. Anche ai più attenti, però, può capitare di dimenticare quel nome appena sentito pronunciare. Nessuna vergogna, succede che come altre informazioni, anche questa non rimanga impressa nella nostra memoria.

Laura Hale Brockway, PR specializzata nel settore medico, propone 7 consigli utili per ricordarsi delle persone:

  1. prestare attenzione alla primissima pronuncia del nome
  2. ripeterlo più volte a sé stesso o, semplicemente, ripeterlo alla persona che si ha davanti (“è un piacere conoscerti, …”, per esempio)
  3. commentare il nome con un complimento o qualcosa di correlato
  4. associare il nome a qualcosa che si può immaginare, come un oggetto o un luogo
  5. provare ad associarlo a quel volto particolare
  6. mantenere il suo biglietto da visita a portata di mano o richiederne uno
  7. carta e penna, oppure app: ci sono tante soluzioni, basta sceglierne una (per esempio questa)

E voi quale strategia utilizzate per memorizzare i nomi dei nuovi colleghi/contatti?

[foto uberof202]

Tags dell'articolo - ,

Scritto da

Responsabile marketing DaoNews