Blog

HomeNotizieInnovazione tra carta e digitale: la call di Moleskine

Innovazione tra carta e digitale: la call di Moleskine

Il celebre brand di taccuini neri, Moleskine, ha lanciato una call per startup per promuovere l’innovazione tra carta e digitale. Fino al 24 settembre scaleup e startup nazionali e internazionali potranno candidarsi al programma proposto.

Il progetto

Innanzitutto per strutturare il progetto Moleskine ha collaborato con Digital Magics, business incubator quotato su AIM Italia di Borsa Italiana, il mercato finanziario per le piccole e medie imprese. Il programma si chiama Moleskine Open Innovation e mira a permettere alle giovani imprese di attingere all’expertise di un brand internazionale, sviluppare la propria idea e vederla prendere forma in mercati globali.

Tramite la call saranno individuati progetti innovativi che contribuiscano allo sviluppo dell’ecosistema di oggetti e servizi digitali delle collezioni Moleskine+. Dovranno essere strumenti che mettono insieme analogico e digitale, che facilitino i processi creativi e soluzioni che creino sinergie, contaminazioni. Il digitale a supporto dell’analogico, dunque, ma allo stesso tempo l’analogico in stretta connessione con il digitale. Come a sottolineare che i due universi non si escludono, non sono l’uno il sostituto dell’altro, anzi: Moleskine sogna proprio un futuro dove le persone possano trovarsi a proprio agio con entrambi.

innovazione tra carta e digitale

Le startup che parteciperanno potranno proporre una loro idea, i loro prodotti o servizi, purché in linea con i valori di Moleskine: concetti quali cultura, immaginazione, memoria, viaggio, identità personale. Un aspetto interessante riguarda il fatto che chi si candiderà dovrà avere un modello di business scalabile in tutto il mondo e pensato per coloro che, lavorando, creando, inventando, viaggiando, hanno la necessità di organizzare le idee in relazione ai loro tempi e ai loro spazi.

La selezione

Digital Magics ha creato una rete di partnership con altri incubatori e acceleratori in Europa e negli Usa, in modo da selezionare le migliori idee a livello globale per l’innovazione tra carta e digitale. I partecipanti scelti saranno aiutati da un team di esperti di Digital Magics e Moleskine, con cui lavoreranno per definire insieme un piano strategico e un’idea da promuovere nella collezione Moleskine+.

I finalisti selezionati saranno 12 e parteciperanno il 26 ottobre 2017 al Moleskine Innovation Day, presso la nuova sede di Moleskine a Milano. L’Innovation Day coinvolgerà anche le risorse umane di Moleskine, diventando un vero e proprio momento di workshop. I finalisti presenteranno i loro progetti a una giuria composta da Moleskine e Digital Magics. Saranno scelte 4 neo imprese digitali, che entreranno nel Moleskine Incubator, un percorso di accelerazione di 6 mesi per sviluppare il loro processo di crescita in vista dell’integrazione nell’offerta dell’azienda e del relativo “go to market”.

innovazione tra carta e digitale

Per poter partecipare basta registrarsi entro il 24 settembre prossimo a questo sito. “Attraverso la ricerca di nuove idee e il supporto all’innovazione, il programma riflette i valori Moleskine: premiare il talento, incoraggiare l’esplorazione e riconoscere l’importanza dell’autenticità”, ha affermato Arrigo Berni, CEO di Moleskine.

 

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet