Blog

HomeNotizieEcco il primo volume dedicato al coworking Viaggio nel mondo della creatività condivisa

Ecco il primo volume dedicato al coworking Viaggio nel mondo della creatività condivisa

“Condividere l’ufficio fa bene alla creatività”. Non lo diciamo noi, che ovviamente ci crediamo, ma Riccardo Valentino, autore per Nomos Edizioni di “Coworking progress. Il progresso è arrivato”. Si tratta del primo volume italiano dedicato al fenomeno. Non solo lavorare insieme, in uno stesso ufficio, per un giorno, una settimana, un mese. Ma una vera e propria tendenza. Un nuovo orizzonte di senso.

Si uniscono professionalità, ci si scambia idee e magari nascono nuovi progetti. Tassativamente via mail o su skype, anche se il coworking riporta al centro dell’attenzione la dimensione umana. Si fa una pausa insieme, si guarda lo schermo del vicino, si partecipa a una telefonata di lavoro e magari, a fine serata, si esce anche per una pizza insieme.

Un luogo dinamico aperto alla città e a professionisti diversi, dove diversi gruppi di persone, che non necessariamente operano nello stesso settore o allo stesso progetto, lavorano condividendo spazi e idee.

Riccardo Valentino, lo descrive molto romanticamente così: “Il coworking è come un bosco, una foresta in cui moltissime specie diverse fra loro prosperano, coesistono e si adattano in modo spontaneo, in un ecosistema favorevole alla vita e ognuna rimane indipendente ma rafforzata dal sistema di relazioni da cui è circondata”.

Il libro traccia una panoramica del “coworking” non solo a livello italiano, ma anche internazionale, riportando numerosi esempi concreti, esperienze, e interessanti esempi di interventi di Pubbliche Amministrazioni, Comuni, Camere di Commercio, Associazioni Imprenditoriali e Organizzazioni Sindacali. Ben approfonditi anche i movimenti più innovativi che stanno costruendo le basi per affrontare le sfide del futuro come Transition Towns e Collaborative Consumption.

(“Coworkingprogress. Il futuro è arrivato”, Innovatori Visionari & Riccardo Valentino, pagine 400; euro 19,00)

 

Tags dell'articolo - , , ,

Scritto da

Giornalista ed esperto in comunicazione, è affascinato dal variegato universo delle start-up del web, che è al centro, non di rado, dei suoi sforzi e delle sue velleità creative.

Lascia il tuo commento