Blog

HomeNotizieIl Trentino per l’innovazione

Il Trentino per l’innovazione

Il Trentino è una delle Regioni italiane più attive e dinamiche dal punto di vista dell’imprenditorialità.

Dopo una prolungata fase di stallo, nel 2016 la provincia di Treno ha registrato un aumento dell’attività economica, mentre il fatturato dell’industria manifatturiera è leggermente diminuito.

In questo quadro il Trentino continua a scommettere sull’innovazione, confermandosi in questo una regione decisamente moderna e lungimirante.

Il bando Seed Money

Si tratta di un bando promosso dalla Provincia autonoma di Trento e cofinanziato dall’Unione Europea destinato a persone e società che siano impegnati nella brevettazione e commercializzazione di prototipi innovativi di prodotti, servizi o processi.

La selezione è articolata in due momenti: la prima fase prevede il supporto della startup nella realizzazione di un prototipo innovativo e nella costruzione di un business model di successo. In questa fase tutte le spese, fino a 70mila euro, saranno coperte dalla provincia di Trento.

La seconda fase prevederà l’ingegnerizzazione, l’industrializzazione e la commercializzazione del prodotto o servizio stesso, operata secondo la logica del matching fund che subordina l’erogazione del contributo pubblico, che questa volta sarà di un massimo di 100mila euro, alla concessione alla startup di un finanziamento di pari valore da parte di un finanziatore privato.

Per partecipare al bando è sufficiente candidarsi sul sito entro il 31 ottobre.

Altre iniziative di Trentino Sviluppo

Per questo bando saranno complessivamente stanziati 2,9 milioni di euro da Trentino Sviluppo, una realtà molto attiva nell’ambito dell’innovazione nella regione che, dal 2009 ad oggi, ha stanziato ben 10 milioni di euro per finanziare progetti innovativi.

Continuando a scommettere sull’imprenditoria innovativa, Trentino Sviluppo sostiene le iniziative in questo settore attraverso diverse attività.

Tra queste il Business Model Canvas, un workshop di due giorni – 11 e 12 ottobre – organizzato nell’ambito dell’Innovation Academy 2017, che ha lo scopo di spiegare e far sperimentare attivamente ai partecipanti la metodologia del Business Model Canvas di Alexander Osterwalder.

Il 9 ottobre si svolgerà, invece, il seminario gratuito per il lancio di Eco Innovation Academy la prima accademia trentina che aiuta imprenditori, funzionari pubblici e professionisti del green a districarsi al meglio nell’ambito della normativa ambientale.

Per scoprire tutte le altre iniziative di Trentino Sviluppo è consigliabile visitare il sito.

Tags dell'articolo - , , , , ,

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet