Blog

HomeNotizieCarlo Alberto Carnevale Maffe’ (SDA Bocconi): ecco perché Facebook vale così tanto

Carlo Alberto Carnevale Maffe’ (SDA Bocconi): ecco perché Facebook vale così tanto

Il valore di Facebook è raddoppiato negli ultimi tre anni, attestandosi sui 250 miliardi di dollari, che significano nono posto per dimensione tra le aziende S&P500 (le 500 aziende statunitensi a maggiore capitalizzazione). Ma a cosa si deve un boom di queste dimensioni? Lo spiega in un video Carlo Alberto Carnevale-Maffé, professore di strategia alla SDA Bocconi School of Management, che sottolinea come Facebook sia al contempo il più grande ‘sistema operativo sociale dell’umanità’ per coordinare 1,2 miliardi di persone, è come un grande club, un metodo di coordinamento sociale a basso costo, ma anche un enorme patrimonio di informazioni comportamentali sugli utenti. Oltre a essere diventato, dopo l’acquisto di WhatsApp, il più grande operatore telefonico low cost al mondo, spiazzando le grandi compagnie che hanno retto per cent’anni il mondo delle telecomunicazioni. Facebook ha anche un progetto di interconnessione del pianeta, denominato, internet.org, che è finalizzato alla diffusione della rete in tutte le zone del globo, anche le più remote e svantaggiate .
Gli analisti finanziari attribuiscono un valore enorme ai progetti futuri, ma soprattutto alle potenzialità del gigantesco volume di dati di cui il social network dispone su base volontaria. Non conosciamo fino in fondo e neppure possiamo immaginare tutti gli sviluppi che questo patrimonio di dati potrà avere. Di qui l’enorme valutazione di mercato, che si accompagna inevitabilmente a tutte le perplessità e le polemiche su privacy e protezione dei dati sensibili degli utenti.

Scritto da

Giornalista ed esperto in comunicazione, è affascinato dal variegato universo delle start-up del web, che è al centro, non di rado, dei suoi sforzi e delle sue velleità creative.