Blog

HomeNotizieContinuano gli apertivi ‘agile’ in Dao Campus: appuntamento al 15 febbraio

Continuano gli apertivi ‘agile’ in Dao Campus: appuntamento al 15 febbraio

Il mercato non dorme mai. Ciò che oggi si considera un’eccellenza rischia di diventare “superata” in contesti in cui domina l’incertezza e la stanchezza per le formule passate. E’ successo a Blockbuster o Kodak e succede, a maggior ragione, anche alle realtà più piccole. E quando il mondo corre così veloce innovare non è un consiglio, è una necessità per tutti.

Alla base dell’innovazione c’è sempre una buona domanda o un dialogo stimolante. Questo vale tanto per il business quanto per l’attitudine di vita. Per mettere in discussione la tradizione e per spezzare l’adagio “abbiamo sempre fatto così” non servono gerarchie e burocrazie aziendali, ma a volte basta anche una chiacchierata con chi ha un know-how diverso dal nostro.

Agile ’n drink è un format che a Pisa ha già permesso a professionisti provenienti da vari settori d’incontrarsi attorno a un tavolo, in un contesto informale, per perseguire alcune metodologie di Agile e Lean Management, finalizzate al miglioramento continuo, alla soddisfazione del cliente e all’aumento della produttività.

Professionisti provenienti da aree diverse s’incontrano per una cross-pollination culturale e aziendale, ma senza alcuna agenda fissa. Si tratta infatti di eventi in stile “unconference”, dove non vi è alcun ordine del giorno prestabilito o speaker designati, nessun comitato direttivo, ma un paritetico contributo dove si pone l’accento sull’aspetto partecipativo ed umano offerto dall’incontro fisico tra persone interessate ad uno stesso tema e alla ricerca di una soluzione.

La formula di Agile ’n drink nasce dai Lean Coffee, esperienze che hanno riscosso successo negli Stati Uniti, dove le tematiche dell’Agile Management si sono sviluppate per prime, e ben presto si sono diffuse in Europa.

Agile ’n Drink è anche un percorso studiato e immaginato dal coworking pisano DaoCampus e dal Polo Tecnologico di Navacchio per far crescere e incentivare la cultura dell’innovazione, che si snoderà attraverso una serie di eventi che arriveranno fino a giugno.

Il prossimo appuntamento di Agile ’n drink è in programma a Pisa mercoledì 15 febbraio, dalle ore 19 presso DaoCampus. A “facilitare” gli scambi tra i partecipanti ci sarà Raffaello Torraco, specializzato in Agile Management e Programmazione Neuro Linguistica, da molti anni attivo con corsi e sessioni di Business Coaching. Con la sua formazione aiuta imprese e startup a trovare i modi migliori per soddisfare se stesse e i propri clienti incoraggiando l’innovazione e promuovendo una cultura di impresa basata sul rispetto delle persone e delle loro competenze.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet